14/02/2023 I commenti sono spenti Admin

Incontro con il Presidente dell'Assemblea Nazionale dell'Ecuador

Il presidente dell'Assemblea nazionale dell'Ecuador incontra il presidente dell'OIDEA e del Disfam, nell'ambito del viaggio di lavoro in Ecuador, con l'obiettivo di proporre una legge globale che tuteli i diritti delle persone con dislessia e altri disturbi mentali imparando da loro fase educativa fino all'età adulta.

L'accoglienza da parte del Presidente dell'Assemblea Nazionale è stata ottima e ha messo a disposizione il suo team di consiglieri per preparare la bozza e lavorare in coordinamento con le diverse Commissioni dell'Assemblea Nazionale.

06/11/2022 I commenti sono spenti Admin

L'OIDEA presiede l'atto per la Giornata internazionale della dislessia alle Nazioni Unite

Presso la sede delle Nazioni Unite, l'UNESCO ha aderito alle Missioni Permanenti di Slovacchia , Spagna , Ghana , India , Cipro e Repubblica Dominicana alle Nazioni Unite, nonché a UNICEF , disfam y OIDEA , nell'organizzazione di un incontro-evento dal titolo “Uniti per la dislessia. Il dibattito mirava ad aumentare la consapevolezza e il riconoscimento della dislessia e ha chiesto un maggiore sostegno da parte degli Stati membri per proclamare l'8 ottobre come giornata internazionale della dislessia dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

dislessia , un disturbo dell'apprendimento con difficoltà di lettura, colpisce più del 10% della popolazione mondiale e rischia di provocare analfabetismo ed esclusione sociale se non adeguatamente curato. L'UNESCO ha confermato l'invito all'azione per creare ambienti e opportunità eque e inclusivi per migliorare l'inclusione degli studenti dislessici nell'istruzione e nella società. 

Eliot Minchenberg, Direttore dell'Ufficio dell'UNESCO a New York e Rappresentante dell'UNESCO presso le Nazioni Unite, ha chiesto seria attenzione e sforzi mirati per garantire l'inclusione a tutti i livelli di persone con differenze di apprendimento, comprese dislessia, disgrafia, discalculia e disprassia. Ha sottolineato che i sistemi educativi universali sono un ostacolo importante che impedisce agli studenti dislessici di avere successo negli studi e nella carriera, chiedendo così una trasformazione nella filosofia e nella pratica dell'istruzione dando potere agli insegnanti e incorporando le tecnologie pertinenti. 

Riferendosi agli approcci e alle soluzioni dell'UNESCO, ha evidenziato il ruolo pionieristico dell'UNESCO nel sostenere l'istruzione inclusiva, che è fondamentale nel promuovere un approccio mirato per gli studenti in difficoltà. Ha anche ricordato il Vertice sulla trasformazione dell'istruzione a settembre che ha innescato un movimento globale che ha evidenziato la necessità di farlo costruire scuole inclusive, sicure e sane.. La promozione di un'azione efficace richiede la mobilitazione di più attori, comprese comunità, insegnanti, genitori, settori pertinenti, attori non governativi, ecc., affinché lavorino insieme per trasformare gli ambienti educativi che promuovono l'apprendimento in vari modi. A questo proposito, ha sottolineato che l'UNESCO lavora anche per migliorare le capacità nazionali di riformare i sistemi educativi, rafforzare i quadri giuridici e politici e promuovere i partenariati. Infine, ha chiesto una rinnovata collaborazione per sfruttare il potenziale della "mente dislessica" per promuovere il progresso scientifico e culturale dell'umanità.

In questa occasione, il Rappresentante Permanente della Repubblica Slovacca presso le Nazioni Unite, SE l'Ambasciatore Michal Mlynar, ha invitato la comunità mondiale a massimizzare gli sforzi per rimuovere gli ostacoli all'istruzione dei bambini e dei giovani con dislessia. Il suo potenziale di offrire punti di vista distintivi per comprendere il mondo è stato evidenziato anche da SE l'Ambasciatore Agustin Santos Marave, Rappresentante Permanente della Spagna presso le Nazioni Unite. 

Nel suo videomessaggio, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha sottolineato l'impegno dell'Unione a dare potere alle persone con dislessia attraverso l'istruzione e la ricerca, sottolineando l'adozione di "The Pathways to School Success", che include le migliori pratiche per rendere aula più inclusiva. Altri interventi includevano commenti di rappresentanti di UNICEF, DISFAM e OIDEA, nonché storie personali condivise dai sostenitori della dislessia Georgia Ryan, Jeremy McKane e Dylan Douglas.

guarda l'evento qui .

10/01/2022 I commenti sono spenti Admin

Incontro con il Ministro dell'Istruzione del Costa Rica

Il tour nei paesi centroamericani si è concluso con una visita insieme al Ministro dell'Istruzione del Costa Rica Disfam Costarica. Il team del Ministero è stato molto disponibile a firmare un accordo di collaborazione per la formazione di insegnanti e famiglie nel Paese, nonché a stabilire protocolli come PRODISLEX per la diagnosi precoce e l'intervento della Dislessia. Siamo molto felici di sapere che gli incontri che abbiamo avuto durante la pandemia hanno dato i loro frutti in molti Stati iberoamericani. Molte grazie a Gilda-Tita Aguilar Montoya per tutta la tua attenzione durante il soggiorno in Campagna! #UnidosPorLaDislessia

08/01/2022 I commenti sono spenti Admin

Incontro con il Ministero dell'Istruzione di El Salvador

Il presidente dell'OIDEA e il Delegato della Disfam in El Salvador, hanno incontrato le Autorità del Ministero dell'Istruzione del Paese, con l'obiettivo di conoscere la struttura che si prende cura delle persone con difficoltà di apprendimento, e poter fornire strumenti e formazione ai funzionari del Ministero.

Inoltre, è stata posta particolare enfasi sulla formazione dei futuri insegnanti nelle università, nonché sull'integrazione del programma Lecto nei computer e tablet che verranno consegnati agli studenti in questo anno scolastico.

08/01/2022 I commenti sono spenti Admin

Ilopango premiato per la migliore iniziativa della Giornata Internazionale della Dislessia

Jose Chicas, sindaco di questa città di El Salvador, è stato il primo al mondo a ricevere questo premio

La città di Ilopango (El Salvador) è stata premiata con il Premio DISFAM questo 2022 per aver realizzato la migliore iniziativa di sensibilizzazione sulla dislessia l'8 ottobre 2021, in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale della Dislessia.

Il sindaco di Ilopango, Jose Chicas, insieme alla Federazione velica salvadoregna (FESAVELA) ha registrato un video con i bambini di questo club con l'obiettivo di rendere visibile la dislessia, un disturbo dell'apprendimento che colpisce tra il 10% e il 15% della popolazione mondiale. .

I Disfam Awards sono un riconoscimento a enti, organizzazioni, amministrazioni o persone, che svolgono il proprio lavoro a beneficio di persone con difficoltà di apprendimento che la nostra organizzazione assegna dal 2008.

Il presidente di FESAVELA e il sindaco di Ilopango hanno fornito al presidente dell'OIDEA alcuni dettagli in segno di gratitudine per la visita dell'organizzazione in El Salvador.

07/01/2022 I commenti sono spenti Admin

Il Guatemala alla guida del Centro America nelle politiche per gli studenti con dislessia

Durante il nostro viaggio di lavoro in Guatemala insieme al Ministero dell'Istruzione, abbiamo analizzato due anni di lavoro congiunto durante la pandemia e stabilito le linee principali per il 2022 e il 2023.

Nei prossimi due anni si terranno laboratori di normalizzazione nelle aule guatemalteche, formazione per insegnanti e professori e un Congresso sulle difficoltà di apprendimento per tutti i paesi dell'America centrale.

Abbiamo avuto l'opportunità di incontrare e formare più di 190 coordinatori provenienti da tutto il Paese, e tenere un incontro con famiglie e professionisti interessati a collaborare con studenti con dislessia e altri DEA.

05/01/2022 I commenti sono spenti Admin

Quintana Roo (Messico) formerà tutti i suoi insegnanti sui disturbi dell'apprendimento

Incontro con la SEQ – Segreteria per l'Educazione di Quintana Roo, con l'obiettivo di formare tutti gli insegnanti dello Stato e stabilire protocolli per la Rilevazione e l'Azione nella Dislessia.

☑️ Da febbraio abbiamo firmato l'accordo per la formazione degli insegnanti di tutti gli ordini scolastici in tutto lo Stato

☑️ Verrà regolamentato anche uno normale per l'utilizzo dei Protocolli di Dislessia (PRODISLEX)

Molte grazie alla dott.ssa Luz María Abuxapqui González e al suo team per tutta la loro predisposizione.

Grazie per il tuo benvenuto!

21/11/2021 I commenti sono spenti Admin

L'OIDEA organizza un'Assemblea Generale sulla Dislessia alle Nazioni Unite

L'Organizzazione internazionale per la dislessia e altre difficoltà di apprendimento specifiche (OIDEA) ha organizzato un incontro sulla dislessia in occasione dell'Assemblea Generale del 2021, al quale hanno partecipato gli Ambasciatori Permanenti presso le Nazioni Unite di Spagna e Costa Rica, nonché il Direttore della Disabilità dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. I rappresentanti dell'OIDEA, Disfam e FEDIS, hanno potuto esporre in prima persona la realtà della situazione delle nostre famiglie e delle persone con dislessia.

01/11/2015 I commenti sono spenti Admin

Viene presentata la Disfam Zamora

È già operativa la nuova Associazione "Disfam Zamora", che è stata presentata ai media della provincia, presso la sede di Caja Rural de Zamora.

Il presidente dell'OIDEA ha assistito alla presentazione della nuova Associazione.

È possibile contattare tramite la mail zamora@disfam.org il facebook www.facebook.com/disfamzamora o la sezione web www.disfam.org/zamora